IP Pubblico, Privato, Statico, Dinamico … ?

contact3

IP Pubblico, Privato, Statico, Dinamico … ?

Durante i nostri recenti corsi tecnici abbiamo verificato che c’è un po’ di confusione intorno al concetto di “Indirizzo IP”. In particolar modo tra IP Pubblico, IP Privato, IP Statico e Dinamico.

In molti casi parlando di IP pubblico parecchie persone lo confondevano con l’IP statico. Con questo articolo vogliamo fugare un po’ di dubbi e fare chiarezza sull’argomento.

Partiamo dall’inizio.

ipùChe cos’è un indirizzo IP ? L’indirizzo IP è un numero che identifica il nostro dispositivo e rappresenta un indirizzo univoco all’interno della rete internet. Questo indirizzo, come per il nostro indirizzo di casa, permette al dispositivo di essere raggiungibile da altri apparati.

Quanti tipi di indirizzi IP esistono ? L’IP può essere Statico o Dinamico, Pubblico o Privato.

Attenzione STATICO/DINAMICO e PUBBLICO/PRIVATO sono due cose completamente diverse.

Differenza tra IP statico e IP dinamico.

StaticVSDynamicIP

Sicuramente ne avete sentito parlare. Quando l’internet provider (quello che vende la connettività ad internet per capirci) vi vende una connessione internet (ADSL, Fibra, 3G etc…) dà al vostro router un indirizzo che può essere statico o dinamico. Se l’indirizzo è statico significa che questo non cambia nel tempo. Al contrario l’indirizzo dinamico viene cambiato dal provider in varie occasioni come un reset del router etc…

In sostanza che cosa cambia? Se ho un indirizzo statico, cioè che non cambia, io so sempre come arrivare al mio router, attraverso appunto l’indirizzo IP. Se questi è dinamico, cioè cambia di continuo, senza che io sappia ne quando cambia ne quale indirizzo ricevo significa che al mio router non posso arrivare.

Sicuramente un bel problema; ma c’è la soluzione. Esistono dei sistemi più o meno complessi che permettono di rimappare il vostro indirizzo dinamico su un “nome” univoco, quindi di simulare un indirizzo statico. Insomma è come se voi non sapeste quel è il vostro indirizzo poiché cambia di continuo ma esistesse un database in grado di associare il vostro nome ad ogni nuovo indirizzo.

Atlantis offre su molti dispositivi (router, DVR, NVR) il proprio servizio di DDNs gratuito fino a 36 mesi in funzione del prodotto acquistato.

Differenza tra IP Pubblico e IP Privato

ip pubblico e privato

L’Indirizzo IP di cui disponiamo (che sia statico o dinamico poco ci importa perché abbiamo capito che in un modo o nell’altro possiamo arrivare al nostro device) può essere Pubblico o Privato.

E qui le cose cambiano e non poco.

Se l’indirizzo IP è Pubblico, cioè è un pezzo raggiungibile della rete internet, significa che in qualche modo è possibile raggiungere il nostro oggetto. Se l’IP è invece Privato qui nasce il problema.

27cf899cImmaginiamo di abitare in via Roma al numero 9 Scala-B, Interno-C ebbene il nostro indirizzo è pubblico quindi chiunque può raggiungerci. Ma se il nostro indirizzo fosse solo Scala-B interno-C ? Scala B di dove ? Come potrebbero arrivare a noi ?

Non pensate sia una cosa da poco. Non la sottovalutate. Durante i corsi qualche partecipante ha detto: “tutti gli operatori danno indirizzi pubblici”. Non è così! La maggior parte degli operatori tradizionali su ADSL offrono un indirizzo pubblico, è vero, ma è altrettanto vero che molti altri operatori non lo danno o lo concedono solamente a pagamento. Ad esempio Fastweb e Linkem non prevedono un IP pubblico (fastweb in alcuni casi lo rilascia solo a pagamento), oppure quasi tutte le reti mobili 3G/4G lavorano in ambiente Privato. Pertanto il mio problema non è più avere o meno un IP statico o dinamico ma è essere consapevoli che se il mio indirizzo NON è Pubblico non raggiungerò mai il mio device. Almeno non in modo tradizionale.

117-IP-address-private

Quando questa problematica diviene fondamentale ? Quando abbiamo appunto la necessità di raggiungere da remoto il nostro device ed in particolar modo con i sistemi di videosorveglianza. In questo caso è nostro desiderio poter accedere alle telecamere o al DVR/NVR da remoto attraverso un PC o uno smartphone.

La maggior parte dei sistemi tradizionali in passato non prevedeva nessuna soluzione, pertanto se il mio indirizzo IP era all’interno di una rete privata, non c’era santo che teneva e non c’era modo di poter accedere.

Atlantis con i sui prodotti +CAM ed “IP facile” ha finalmente risolto questo problema. Quello che sembrava un problema insormontabile è stato superato.

Senza svelarvi la soluzione nella sua completezza vi diamo un’idea di come funziona. In pratica non siamo più noi che dall’esterno cerchiamo di raggiungere la nostra telecamera (o NVR) ma è la telecamera (o NVR) stessa che si mette in comunicazione con noi. Come? Attraverso un server. Quando configuriamo per la prima volta una telecamera +CAM o un NVR “IP facile” tramite la APP in dotazione creiamo un account sul server. La telecamera periodicamente comunica con il server inviando pochi byte, come se mandasse un messaggio: “ io sono qui”. Nel momento in cui noi richiediamo alla nostra APP di metterci in comunicazione con la nostra telecamera il server, che è frapposto tra noi e la telecamera, fa da ponte ed è in grado di metterci in comunicazione diretta.

In pratica ci sembra di essere stati noi stessi a chiamare la telecamera nel momento che abbiamo voluto ma in realtà è stata la telecamera a chiamare noi nel momento che noi lo abbiamo desiderato.

So che è un po’ di difficile da comprendere ma funziona.

Finalmente potete installare una telecamera o un sistema di videosorveglianza IP con reti Fastweb, Linken ed altri.

Per conoscere meglio i prodotti che supportano questa tecnologia guardate a questi link

http://www3.atlantis-land.it/category2/4/51/ip-facile

http://www.atlantis-land.com/pub/categorie.php?famiglia=4&l1=52&l2=0

Buon lavoro a tutti

 

 

2 thoughts on “IP Pubblico, Privato, Statico, Dinamico … ?

  1. Salve a tutti, ho un problema dopo l’installazione del secondo NVR.
    Ho installato due NVR che però sono sulla stessa rete e quindi escono su internet con lo stesso IP pubblico. Uno funziona correttamente e riesco a vedere le telecamere sull’app. L’altro invece no. Risulta off-line. Mi chiedevo se il problema potesse essere il fatto che entrambe utilizzano le stesse porte per comunicare con il vostro server.

    1. Buon giorno, il problema non dovrebbe essere questo. Inoltre le porte si possono cambiare. Noi consigliamo di utilizzare l’accesso diretto per sfruttare maggiore velocità. In questo caso punterà dall’APP all’indirizzo IP del router e farà due rotazioni verso le porte, di cui una sarà cambiata, che avranno indirizzo IP statico fisso. Nel manuale può trovare le informazioni sull’accesso diretto. Se ha ancora problemi chiami la nostra assistenza tecnica 02 – 93.55.00.66, dalle 14:30 alle 18.
      Saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *